Mercoledì, 24 Luglio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

L’Inter e le Nazioni Unite insieme per lo sport e lo sviluppo sostenibile

 InterCampus

25 lug - Ovunque nel mondo, lo sport ispira all'impegno. Richiama individui di ogni età e provenienza nell’incontro e nell’azione comune; migliora il benessere individuale e rafforza l’inclusione sociale. Per questo, lo sport è una leva efficace di sviluppo.

Il legame tra sport e Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile è al centro delle iniziative che il F.C. Internazionale Milano (Inter), in collaborazione con la Rappresentanza italiana alle Nazioni Unite, ha organizzato il 27 e 28 luglio a New York. Restituire il diritto al gioco a migliaia di bambine e bambini ogni anno, promuovere lo sviluppo attraverso i valori e la pratica dello sport: è questo l’impegno portato avanti negli anni dall’Inter, che a New York accenderà i riflettori sul proprio programma di responsabilità sociale Inter Campus. Puntando sui valori positivi e il potenziale di emancipazione dello sport, Inter Campus promuove dal 1997 le opportunità di sviluppo di bambine e bambini in 29 Paesi. Attraverso un’estesa rete di partner e operatori locali, il programma sostiene iniziative nell’ambito dell’istruzione, della sanità e della protezione sociale, oltre a promuovere dialogo e integrazione tra gruppi e culture. Per lo sport e lo sviluppo sostenibile, il Programma vanta con le Nazioni Unite solida collaborazione, testimoniata dalle iniziative congiunte con UNDP, UNOSDP e UNICEF.

Dando risalto ai valori del rispetto, della lealtà e della condivisione, il 27 luglio all’arena Red Bull di New York l’Inter giocherà un’amichevole con il club argentino degli ‘Estudiantes De La Plata’. Protagonisti dello sport per lo sviluppo, le bambine e i bambini coinvolti nel progetto di Inter Campus USA parteciperanno alla serata sfilando in campo.

L’Inter darà ulteriore visibilità al proprio ruolo di promotore dello sport quale forza per il cambiamento sociale nella conferenza del 28 luglio al quartier generale ONU insieme alla Rappresentanza italiana. Alla conferenza, dal titolo “Inter @ UN - The Power of Football to Change the World, Fostering the Sustainable Development Goals” (L'Inter alle Nazioni Unite - Il potere del calcio di cambiare il mondo; promuovendo gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile), sarà presente la prima squadra nerazzurra, l'allenatore Roberto Mancini e una delegazione di bambini Inter Campus USA con testimonianze sul contributo del club allo sviluppo sostenibile attraverso attività di sensibilizzazione ai valori dello sport e il sostegno a progetti sul campo in favore dei giovanissimi. Prenderanno la parola anche l'Inviato speciale ONU per i Giovani Ahmand Alhendawi, il Vice Rappresentante Permanente dell'Italia presso le Nazioni Unite Inigo Lambertini e il rappresentante di Inter Campus Youri Djorkaeff.

 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px