Martedì, 17 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Malta: una miscela perfetta di lingue, culture e buoni propositi per il futuro

Azzopardi3

30 mar - In occasione della Presidenza Maltese del Consiglio dell’Unione Europea, l’Ambasciatore maltese presso il Belgio, Ray Azzopardi, ha presentato le bellezze delle otto perle dell’arcipelago maltese nel corso di una serata di beneficienza organizzata dall’Associazione “Femmes d’Europe AISBL”.

L’ambasciatore ha descritto la specificità di ciascuna delle isole maltesi, sotto i diversi profili, culturale, storico, linguistico, economico, spiegando così le molteplici sfacettature che caratterizzano la Repubblica di Malta.

Questo autentico caleidoscopio di identità si proietta anche nel modo in cui il popolo maltese vede e vive l’Europa. L’Ambasciatore, che si è detto conscio della delicata situazione che l’Unione Europea sta vivendo a causa del processo per il Brexit e della crisi migratoria, ha insisitito sulla parola “insieme”: gli Stati membri dell’UE possono arrivarne a capo soltanto se agiscono in sincronia e armonia. Nelle parole di Azzopardi si percepivano calore e tanta fiducia per il futuro, un futuro che si baserebbe, secondo lui, sull’inclusione sociale. Ha infatti sottolineato la necessità di facilitare la mobilità sociale e promuovere la protezione dei diritti umani, attraverso una gestione migliore dei flussi di rifugiati e l’eradicazione della povertà.

Non sono mancati commenti sul recente 60° Anniversario dei Trattati di Roma, evento che ha permesso di riflettere sull’unità europea e sui valori che accomunano i cittadini europei. “Dobbiamo ricongiungerci, ma con la consapevolezza di avere molto di più in comune: l’Europa”, ha affermato l’Ambasciatore. La salvaguardia dell’Unione Europea deve essere un obiettivo costante, in quanto la pace e la stabilità che sono state raggiunte in 60 anni non sarebbero state possibili senza l’UE. Nel prossimo futuro, Malta si impegnerà a sostenere i Paesi vicini nella gestione dei migranti, ma anche i rifiugiati stessi: “E’ nostro dovere aiutarli e proteggerli, sbarcano in Europa provenendo da situazioni disastrose”, ha concluso Azzopardi.

Per saperne di più:
Ambasciata di Malta in Belgio:  https://foreignaffairs.gov.mt/en/Embassies/ME_Brussels/Pages/ME_Brussels.aspx
Associazione “Femmes d’Europe”: http://www.assocfemmesdeurope.org

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px