Lunedì, 19 Agosto 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

UNHCR - Conferenza tripartita sul reinsediamento: servono più sforzi per raggiungere gli impegni presi

UNHCR Congolese RF297117

13 giu – Si è aperta ieri a Ginevra l’annuale Conferenza tripartita sul reinsediamento dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR). L’iniziativa, avviata nel 1995, intende alimentare il dialogo tra l’Agenzia, i governi e le ONG, per rafforzare la cooperazione e trovare nuove misure collettive per affrontare in maniera globale i problemi legati ai reinsediamenti.

L’incontro di quest’anno, che si chiude domani, è importante alla luce della Dichiarazione di New York sui Rifugiati e i Migranti, firmata lo scorso settembre dai 193 Stati Membri, che si prefigge di consolidare gli impegni dei firmatari per attuare su scala globale misure effettive per garantire la sicurezza e il futuro di migranti e rifugiati.

All’inizio dei lavori, l’Alto Commissario Filippo Grandi ha ricordato: “La Dichiarazione di New York è stata una pietra miliare nella solidarietà globale verso i rifugiati e i Paesi ospiti, che sono per la maggior parte in via di sviluppo, che accolgono nove rifugiati su dieci. Ma condividere davvero la responsabilità richiede posti per i rifugiati in Paesi terzi in numeri adeguati alla domanda. Occorrono azioni urgenti per arrivare a questo obiettivo.”

Grandi ha sottolineato come le attuali necessità di reinsediamento globali superino di tredici volte i posti resi disponibili dai governi, nonostante molti Paesi partecipino al programma e si registri un incremento della partecipazione del settore privato e dell’impegno delle comunità.

Circa 1,2 milioni di rifugiati sono infatti in attesa di essere ricollocati, ma quest’anno gli Stati partecipanti possono offrire solamente 93,200 mila posti, ovvero il 43% in meno rispetto al 2016. Nonostante la crescita del divario, UNHCR ha sottolineato che sono stati ottenuti molti risultati positivi nel programma attuale di collocamento del 2017.

Come ogni anno, UNHCR ha pubblicato un rapporto sulle necessità previste per il reinsediamento per il prossimo anno: nel 2018, ci saranno circa 1,2 milioni di rifugiati alla ricerca di un nuovo Paese in cui potere vivere, un leggero aumento rispetto al 2017.

Per saperne di più: http://www.unhcr.org/news/press/2017/6/593e5c364/match-resettlement-commitments-action-un-refugee-chief.html

Per leggere il rapporto 2018: http://www.unhcr.org/protection/resettlement/593a88f27/unhcr-projected-global-resettlement-needs-2018.html

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px