Sabato, 20 Luglio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Giornata Mondiale del Diabete 2017

14 nov - La Giornata Mondiale del Diabete è stata creata nel 1991 dalla Federazione Internazionale del Diabete e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità in risposta ai crescenti timori riguardo ai danni causati alla salute dal diabete. La Giornata è stat resa ufficiale dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite con l'approvazione della Risoluzione 61/225 nel 2006.

Il tema della Giornata del 2017 è Donne e Diabete. La campagna per la Giornata Mondiale sul Diabete 2017 promuoverà l’importanza di un equo ed economico accesso ai farmaci e alle tecnologie essenziali contro il diabete, per tutte le donne a rischio o che già vivono col diabete, l’educazione all’autogestione e le informazioni da loro richieste per ottenere risultati ottimali contro la malattia e rafforzare la loro capacità di prevenire il diabete di tipo 2.

Attualmente vi sono più di 199 milioni di donne che vivono col diabete e tale cifra è destinata ad aumentare fino a 313 milioni entro il 2040. I ruoli di genere e le dinamiche del potere influenzano la vulnerabilità al diabete, hanno ripercussioni sull’accesso ai servizi sanitari e sull’ attenzione alla salute da parte delle donne, e amplificano l’impatto del diabete su di esse.

Il diabete è la nona causa globale di morte nelle donne, provocando 2.1 milioni di decessi all’anno. Come risultato delle condizioni socioeconomiche, ragazze e donne affette da diabete incontrano ostacoli nell’accesso a costosi trattamenti di prevenzione, rilevazione precoce, diagnosi, trattamenti vari e cure del diabete, in special modo nei paesi in via di sviluppo. Le disuguaglianze socioeconomiche espongono le donne ai principali fattori di rischio del diabete, incluse diete povere e malnutrizione, scarsa attività fisica, consumo di tabacco e uso pericoloso di alcolici.

Due donne su cinque affette da diabete sono in età riproduttiva, contando oltre 60 milioni di donne in tutto il mondo. Le donne affette da diabete hanno maggiori difficoltà a concepire, e potrebbero avere scarsi esiti di fertilità. Senza un piano di preconcepimento, il diabete di tipo 1 e 2 può risultare in un elevato rischio di mortalità o infezione materna e infantile.

Approssimativamente un nascituro ogni sette è affetto da diabete gestazionale (DG), una minaccia seria e trascurata alla salute della madre e del figlio. Molte donne affette da diabete gestazionale sperimentano complicazioni relative alla gravidanza come alta pressione sanguigna, neonati con un peso maggiore del normale e doglie travagliate. Un numero significativo di donne affette da diabete gestazionale sviluppa inoltre il diabete di tipo 2, che porta ad ulteriori costi e complicazioni per la salute.

La stigmatizzazione e la discriminazione affrontate dalle persone affette da diabete sono particolarmente pronunciate per le ragazze e le donne, che portano il doppio fardello della discriminazione a causa del loro stato di salute e delle disuguaglianze perpetrate dalle società dominate dagli uomini. Queste disuguaglianze possono scoraggiare le ragazze e le donne dal cercare trattamenti e diagnosi adeguati, prevenendo così la possibilità di ottenere esiti positivi per la propria salute.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px