Sabato, 19 Ottobre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Comunicato stampa congiunto Unione Europea-Nazioni Unite

117441

25 set - Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, il Presidente della Commissione europea e l'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza/Vicepresidente della Commissione europea, si sono incontrati a New York per l'incontro annuale ai margini della settantatreesima sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Hanno espresso la loro determinazione a rafforzare ulteriormente la collaborazione tra le Nazioni Unite e l'Unione Europea. In un periodo di sfide globali senza precedenti e pressanti, l’ONU e l'UE continuano ad impegnarsi insieme come forze positive per il cambiamento, per promuovere e rinnovare il pieno impegno a favore del multilateralismo e di un ordine globale basato sulle regole, in linea con i loro rispettivi mandati, e a lavorare a stretto contatto per promuovere la stabilità e la prosperità per un mondo più sicuro e migliore per tutti.   

Il 70°anniversario dell'adozione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è un'opportunità per riaffermare l'impegno delle due organizzazioni nel difendere i diritti umani e le libertà fondamentali in tutto il mondo. È anche il 70°anniversario del Peacekeeping delle Nazioni Unite, un'istituzione che da sette decenni ha aiutato a proteggere i deboli ed a promuovere la pace e la sicurezza in tutto il mondo.

In un panorama globale che si sta evolvendo rapidamente, l'attuazione della riforma del sistema ONU è fondamentale. L'Unione europea si è impegnata a rafforzare e a promuovere ulteriormente il sistema multilaterale, con al centro la riforma delle Nazioni Unite. 

I partenariati con le organizzazioni regionali sono al centro dell'azione preventiva delle Nazioni Unite e l'Unione europea è un partner indispensabile delle Nazioni Unite, contribuendo alla pace e alla sicurezza a livello regionale e globale, cosi come allo sviluppo sostenibile e ai diritti umani. Inoltre, le Nazioni Unite e l'Unione europea continueranno a collaborare con altre organizzazioni regionali come l'Unione Africana e con le organizzazioni subregionali, anche tramite gli uffici regionali delle Nazioni Unite, nella consapevolezza che una più stretta collaborazione tra le regioni è un importante pilastro di un'architettura multilaterale più forte.

I leader hanno inoltre ribadito la loro determinazione nel cercare soluzioni innovative e lungimiranti alle sfide globali che richiedono un'azione collettiva, facendo leva su tutte le componenti della società per mantenere gli sforzi globali per far fronte al cambiamento climatico, compreso l'accordo di Parigi, e mobilitando gli investimenti del settore privato per uno sviluppo sostenibile, con le donne e i giovani al centro di tutte le azioni.  Insieme, le Nazioni Unite e l'Unione Europea continueranno a consolidare i loro sforzi per prevenire i conflitti. Infine, continueranno a far leva sulle loro rispettive forze per sostenere l'attuazione dell'agenda 2030 e dei suoi ambiziosi obiettivi.  

La consolidata collaborazione tra le Nazioni Unite e l'Unione europea proseguirà, in particolare in settori quali l'attuazione dell'Agenda 2030, affrontando le sfide globali, nella prevenzione dei conflitti e nella promozione della pace e della sicurezza.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px