Sabato, 16 Novembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Messaggio sulla Giornata Internazionale contro le Mutilazioni Genitali Femminili

FGM

6 feb - La mutilazione genitale femminile è un’orrenda violazione dei diritti umani che colpisce donne e ragazze in tutto il mondo. Nega loro la dignità, mette in pericolo la loro salute e causa inutile dolore e sofferenza, qualche volta anche la morte.

La mutilazione genitale femminile è radicata nell’inuguaglianza di genere, nello squilibrio del potere e alimenta quest’ultimi, limitando le opportunità per ragazze e donne di realizzare il loro potenziale per intero. Circa 200 milioni di donne e ragazze hanno subito questa dannosa operazione. Ogni anno, quasi 4 milioni di ragazze sono a rischio.

Gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile chiedono l’eliminazione delle mutilazioni genitali femminili entro il 2030. Le Nazioni Unite si uniscono agli attori globali, regionali e nazionali per supportare iniziative olistiche per raggiungere questo obiettivo.

Contrastare questa pratica è anche parte centrale della nostra Spotlight Initiative, lanciata in partnership con l’Unione Europea per dire basta a tutte le forme di violenza contro donne e ragazze.

Insieme a un forte impegno politico, stiamo cominciando a vedere un cambiamento positivo in diversi paesi. Tuttavia, se persistono le tendenze attuali, questi progressi continueranno a essere superati dalla rapida crescita della popolazione in cui la pratica è concentrata.

In occasione della Giornata Internazionale contro le mutilazioni genitali femminili, chiedo un'azione più ampia, coordinata e globale per porre fine alle mutilazioni genitali femminili e sostenere pienamente i diritti umani di tutte le donne e ragazze.

Per saperne di più: 

https://www.who.int/reproductivehealth/topics/fgm/prevalence/en/

https://www.unfpa.org/news/top-5-things-you-didnt-know-about-female-genital-mutilation

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px