Martedì, 17 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

IL SEGRETARIO GENERALE DELL’ONU APRE I LAVORI DEL FORUM GLOBALE SU MIGRAZIONI E SVILUPPO A BRUXELLES

 
In una conferenza stampa congiunta con il Premier belga Guy Vehofstadt e il Rappresentante Speciale delle Nazioni Unite su Migrazioni e Sviluppo, Peter Sutherland, il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha oggi sottolineato l’importanza del fenomeno migratorio internazionale a fini di sviluppo.

Lanciando il Forum globale su migrazione e sviluppo, apertosi a Bruxelles alla presenza di più di 600 delegati, in rappresentanza di 140 governi, agenzie internazionali, istituzioni finanziarie, Ban Ki-moon ha sottolineato la  complessità della problema, ricordando che esso tocca aspetti quali i diritti dei migranti, e l’enorme potenziale economico e sociale che le migrazioni rappresentano per lo sviluppo dei paesi destinatari e di origine. Nel corso del 2005 191 milioni di migranti, circa metà dei quali donne, hanno infatti inviato nei loro paesi di origine una somma totale di 232 miliardi di dollari, circa tre volte l’importo dell’aiuto pubblico allo sviluppo da parte dei paesi industrializzati.

“Il Forum rappresenta l’occasione per discutere, in un’atmosfera più distaccata rispetto ai climi spesso roventi del dibattito politico nazionale, come lo sviluppo possa trarre beneficio dalle migrazioni”, ha affermato il Segretario Generale, ricordando che i gruppi in cui si articolano i lavori del Forum dovranno   esaminare le opportunità di educazione, conoscenza e sviluppo sostenibile legate al fenomeno migratorio. Fuga dei cervelli, ruolo dei media, tutela legale del movimento e dei diritti dei migranti, rimesse e sviluppo dei servizi finanziari in comunità a basso livello di reddito sono altri aspetti trattati dal Forum, che si concluderà l’11 luglio.

L’idea di un Forum globale, volontario e guidato dagli stati, fu lanciata dal precedente Segretario Generale, Kofi Annan, che in occasione della sessione di alto livello dell’Assemblea Generale su migrazioni e sviluppo del settembre 2006 sostenne che esso avrebbe consentito di costruire un clima di fiducia reciproca e collaborazione tra gli attori coinvolti nel tema, promuovendo lo scambio di esperienze e idee innovative.


Per maggiori informazioni, si prega di consultare i seguenti siti:

www.gfmd-fmmd.org
www.un.org/migration
www.worldbank.org/prospects/migrationandremittances

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px