Ripensare le priorità post-COVID-19: invito a partecipare per le organizzazioni giovanili

La pandemia del COVID-19 ha colpito duramente le giovani generazioni. Le misure per limitare la diffusione del coronavirus hanno comportato la chiusura delle scuole, limitando le opportunità dei giovani di socializzare. Le prospettive lavorative dei neolaureati restano incerte, così come l’impatto sociale ed economico più ampio sulle generazioni future.

Per contrastare le crescenti disuguaglianze esacerbate dal COVID-19, occorre ripensare le priorità politiche alla luce delle pandemie, tenendo conto dell’opinione dei giovani. La Commissione Paneuropea per la Salute e lo Sviluppo Sostenibile invita quindi le organizzazioni giovanili a condividere il proprio punto di vista sulle azioni da intraprendere per costruire un futuro sostenibile.

La consultazione pubblica sarà aperta fino al 5 maggio 2021.

Scopri come partecipare qui.

Attualità