A-Z Indice del sito

Giornata Mondiale contro il Lavoro Minorile 2020: impedire che i bambini paghino il prezzo della crisi del COVID-19

Giornata Mondiale contro il Lavoro Minorile 2020: impedire che i bambini paghino il prezzo della crisi del COVID-19

Venerdì 12 giugno 2020

 

Evento virtuale speciale “Meant to (L)earn: dibattito sul lavoro minorile in agricoltura” con la pluripremiata regista e attrice libanese Nadine Labaki e Molly Namirembe, ex lavoratrice minorenne ugandese

Mai come quest’anno, visto il dirompente impatto globale del COVID-19 su mezzi di sussistenza, istruzione, sistemi alimentari e sanitari, comunità e imprese di tutto il mondo, la FAO è impegnata a sensibilizzare l’opinione pubblica sul lavoro minorile in agricoltura.

Già prima della crisi oltre il 70% del lavoro minorile, pari a 108 milioni di bambini e bambine di tutto il mondo, era svolto nei settori agricoli, tra cui pesca e acquacoltura, silvicoltura, allevamento di bestiame e agricoltura.

 

La pandemia del COVID-19 in corso rischia di esacerbare ulteriormente la situazione e di spingere un crescente numero di bambini ad abbandonare la scuola per cadere nella trappola del lavoro minorile. Dall’insorgere della crisi del COVID-19 almeno 320 milioni di bambini non hanno più accesso ai pasti scolastici.

 

A causa della chiusura delle scuole e delle difficoltà economiche che le famiglie devono affrontare a causa della pandemia, i bambini possono essere costretti a lavorare in condizioni dannose e inaccettabili.

 

È fondamentale intervenire subito e implementare misure a favore della sicurezza alimentare e dell’agricoltura che impediscano ai bambini di pagare il prezzo della crisi.

 

La cerimonia della Giornata Mondiale contro il Lavoro Minorile di quest’anno intende analizzare le strategie di mitigazione del lavoro minorile attraverso programmi rivolti ai mezzi di sussistenza, all’assistenza alimentare, alla protezione sociale, alla salute e all’istruzione.

 

Meant to (l)earn: dibattito sul lavoro minorile in agricoltura

 

Per sensibilizzare l’opinione pubblica e dare nuovi impulsi in vista dell’Anno Internazionale per l’Eliminazione del Lavoro Minorile 2021, la FAO, in collaborazione con l’Alleanza Internazionale di Cooperazione contro il Lavoro Minorile in Agricoltura (IPCCLA) ha organizzato il dibattito virtuale “Meant to (l)earn“, incentrato sulla prevenzione e sulla riduzione del lavoro minorile in agricoltura in tempi del COVID-19 e oltre.

 

La registrazione video del dibattito sarà disponibile dal 12 giugno sulla pagina web della FAO dedicata al lavoro minorile in agricoltura.

 

L’evento prevede la partecipazione della candidata all’Oscar Nadine Labaki, pluripremiata regista, attrice e attivista libanese, Molly Namirembe, ex lavoratrice minorenne di Kampala, Uganda, e sarà moderato dalla giornalista e presentatrice di France 24 Valériane Gauthier.

 

Tra i partecipanti figurano Bernd Seiffert, del centro di coordinamento FAO sul lavoro minorile, Jean-Marie Kagabo, Coordinatore dello Sportello Africano sul Lavoro Minorile presso l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), Sue Longley, Segretaria Generale dell’Unione internazionale delle Associazioni di lavoratori nei settori alimentazione, agricoltura, alberghi, ristoranti, catering, tabacco ed affini (IUF).

Su richiesta è possibile organizzare interviste con i portavoce.

 

Guarda il videomessaggio di Nadine Labaki sul lavoro minorile.

 

Scarica le foto dell’evento qui.

 

Dibattito virtuale di alto livello della ILO “Il COVID-19 e il lavoro minorile: Guardare al futuro in tempi di crisi”

 

Anche il Direttore Generale della FAO QU Dongyu parteciperà con un videomessaggio al dibattito virtuale “Il COVID-19 e il lavoro minorile: Guardare al futuro in tempi di crisi” in occasione della Giornata Mondiale contro il Lavoro Minorile organizzata dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO).

 

Il dibattito avrà inizio alle 16:30 e potrà essere seguito in diretta su YouTube a questo indirizzo.

Ulteriori informazioni sull’evento sono disponibili sul sito web della ILO.

 

Progetto della FAO per porre fine al lavoro minorile in agricoltura

 

Per celebrare la Giornata, la FAO lancerà inoltre un nuovo Progetto quadro per porre fine al lavoro minorile in agricoltura, una guida per l’Organizzazione e il suo personale sull’integrazione delle misure sul lavoro minorile nei programmi della FAO a livello globale, regionale e nazionale. Aiuterà inoltre gli uffici nazionali a collaborare con le parti interessate della FAO, come i Ministeri dell’Agricoltura e altri Ministeri e partner, sensibilizzandoli sui rapporti tra il lavoro minorile e le aree di lavoro della FAO. Il Progetto sarà pubblicato il 12 giugno a questo indirizzo.

RISORSE

Lavoro minorile in agricoltura

Corsi di e-learning per porre fine al lavoro minorile in agricoltura

Principi per investimenti responsabili in agricoltura e nei sistemi alimentari 

Guida OECD-FAO per catene del valore responsabili nel settore agricolo

Ultima versione del Codice di Condotta Internazionale per la Gestione dei Pesticidi

Note orientative e tecniche sui problemi del lavoro minorile pre e post-COVID-19:

Studio tecnico: il COVID-19 e il lavoro minorile

Impatto del COVID-19 sui lavoratori in nero

Lavoratori migranti e la pandemia del COVID-19

SU TWITTER

@FAOnews

@FAO

#NoChildLabour #StopChildLabour #NoChildLabourDay

 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI:

 

 

Irina Utkina

Ufficio Stampa FAO

(+39) 06 570 52542
[email protected]

 

 

 

 

 

 

Attualità

La FAO accoglie ulteriori 15 milioni di euro da...

Un sostegno continuo è fondamentale mentre nuovi sciami minacciano l’Africa orientale, lo Yemen e...

Editoriale del Segretario Generale pubblicato dal Corriere della Sera

Il Corriere della Sera ha pubblicato l'editoriale del Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio...

Conferenza sul Sudan – Comunicato finale

The high-level Sudan Partnership Conference was held in Berlin in support of the Transitional...

Amina Mohammed evoca il ruolo degli uomini per mettere...

"Around the world, violence against women and girls, including rape, is skyrocketing. Many incidents have...

Risultato dell’elezione dei membri non permanenti del Consiglio di...

Results of the elections held on 17 June The President of the United Nations General...