A-Z Indice del sito

Giornata Mondiale per la Preservazione dello Strato di Ozono – 16 settembre 2022

IL SEGRETARIO GENERALE

– –

MESSAGGIO PER LA GIORNATA MONDIALE PER LA PRESERVAZIONE DELLO STRATO DI OZONO

16 settembre 2022

Oggi si celebrano i 35 anni di successo del Protocollo di Montréal nella protezione dello strato dell’ozono dai prodotti chimici, anche responsabili del surriscaldamento climatico. Grazie ad un accordo globale, l’umanità è riuscita ad evitare catastrofiche situazioni sanitarie causate dei raggi ultravioletti che filtrano attraverso un gigantesco buco nello strato dell’ozono.

Il Protocollo di Montréal è un successo perché, quando gli scienziati hanno scoperto la minaccia che incombe su noi tutti, i governi e i loro partner hanno agito. Abbiamo così approvato un accordo ambientale globale, universalmente ratificato e attuato senza indugio.

Il Protocollo di Montréal è un potente esempio di multilateralismo in azione. Con i tanti di problemi che il mondo sta affrontando – dai conflitti all’aumento della povertà, l’aggravarsi delle disuguaglianze e l’emergenza climatica – questo è un chiaro esempio che si può lavorare insieme per il bene comune.

Il Protocollo di Montréal ha già contribuito a combattere la crisi climatica. Proteggendo le piante dalle radiazioni ultraviolette, permettendo loro di crescere e assorbire carbonio, ha permesso di evitare l’aumento di un grado Celsius del riscaldamento globale. L’Emendamento di Kigali al Protocollo, che si propone di ridurre in modo graduale i gas responsabili del riscaldamento e migliorare l’efficienza energetica, può contribuire a rallentare ulteriormente il surriscaldamento climatico.

Tuttavia, solo replicando la collaborazione e la velocità d’azione del Protocollo di Montréal altrove saremo in grado di fermare l’inquinamento da monossido di carbonio che sta pericolosamente riscaldando la nostra Terra.

Abbiamo soltanto una scelta tra azione collettiva o suicidio collettivo.

In questa Giornata, impegniamoci a emulare la collaborazione dimostrata con il Protocollo di Montréal per porre fine alla crisi climatica e a tutte le sfide comuni. E continuiamo ad appoggiare la funzione essenziale del Protocollo di Montréal.

***

Attualità