A-Z Indice del sito

Messaggio del Segretario Generale in occasione della Giornata Mondiale contro la Tratta degli Esseri Umani

U N I T E D   N A T I O N S                                 N A T I O N S   U N I E S

 

IL SEGRETARIO GENERALE

ANNUNCIO DELLA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA TRATTA DI ESSERI UMANI

30 Luglio 2020

 

Quest’anno, la Giornata Mondiale contro la Tratta di Esseri Umani omaggia i primi soccorritori che hanno aiutato a mettere fine alla tratta di persone: agenti delle forze dell’ordine, operatori sociali, operatori sanitari, personale delle ONG e altri ancora che operano a livello mondiale per tutelare gli indifesi.

 

Così come gli eroi in prima linea salvano vite e sostengono la nostra società durante la pandemia del COVID-19, questi operatori stanno sostenendo servizi essenziali durante la crisi — individuando vittime, garantendo loro accesso a giustizia, sanità, assistenza e previdenza sociale e contrastando ulteriori abusi e sfruttamenti.

 

Ringrazio questi primi soccorritori ed esorto tutti i governi e le società ad aderire alla loro causa, anche mediante il Fondo Fiduciario Volontario delle Nazioni Unite per le Vittime della Tratta di Esseri Umani.

 

La pandemia del COVID-19 ha svelato e aggravato molte disparità globali, creato nuovi ostacoli nel percorso per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e abbandonato milioni di persone ad un maggior rischio di essere coinvolte nella tratta umana per sfruttamento a fini sessuali, lavoro forzato, matrimonio forzato e altri crimini.

 

Donne e bambine rappresentano già oltre il 70 per cento delle vittime della tratta di esseri umani individuate, e ad oggi sono tra le più colpite dalla pandemia. Con le precedenti recessioni che hanno dimostrato che le donne affrontano un momento di maggiore difficoltà ottenendo un lavoro retribuito in conseguenza alla crisi, la sorveglianza è particolarmente importante in questo momento.

 

Se il mondo dovesse mettere la dignità umana e i diritti umani al centro del seguito e della ripresa del COVID-19, dovremmo impegnarci maggiormente per proteggere le vittime della tratta umana e impedire che le persone indifese vengano sfruttate da criminali. In questa Giornata Mondiale contro la Tratta di Esseri Umani, promettiamoci di lavorare per società inclusive e sistemi economici che non lasciano indietro nessuno.

Attualità

Comunicato stampa WFP: Il WFP considera un sostegno al...

5 agosto 2020 Roma – L’agenzia ONU World Food Programme (WFP) è profondamente addolorato per le...

Il Segretario Generale nomina l’italiana Alice Shackelford coordinatrice residente...

United Nations Secretary-General António Guterres has appointed Alice Shackelford of Italy as the Organization’s...

La FAO accoglie ulteriori 15 milioni di euro da...

Un sostegno continuo è fondamentale mentre nuovi sciami minacciano l’Africa orientale, lo Yemen e...

Editoriale del Segretario Generale pubblicato dal Corriere della Sera

Il Corriere della Sera ha pubblicato l'editoriale del Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio...

Conferenza sul Sudan – Comunicato finale

The high-level Sudan Partnership Conference was held in Berlin in support of the Transitional...