UN Women – Tolleranza zero per abusi o molestie nello sport femminile

UN Women, in qualità di sostenitore dello sport femminile e partner della FIFA, accoglie con favore l’azione della FIFA nei confronti del presidente della federazione calcistica spagnola e l’avvio di un’indagine completa in seguito a un atto chiaramente inappropriato nei confronti di un’atleta durante la finale della Coppa del Mondo Femminile FIFA 2023.

UN Women si unisce a tutti coloro che affermano la tolleranza zero per qualsiasi forma di abuso o molestia, in qualsiasi momento e ovunque nello sport femminile.

Le donne ovunque hanno il diritto di partecipare pienamente allo sport senza alcuna forma di abuso o molestia, che sia dietro porte chiuse, negli spogliatoi, sui social media o sul palcoscenico mondiale.

Tutti coloro che sono coinvolti nello sport, a qualsiasi livello, hanno il dovere di fare la propria parte. Dobbiamo impegnarci collettivamente affinché violenza, molestia e abuso nello sport femminile non siano tollerati e non possano continuare, in modo che possiamo veramente dire che è finito.

Attualità